Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Commissione Affari Costitizionali

affari-costituzionali

Sono passati molti anni dalle presidenze di Achille Marazza e Nilde Iotti, eppure la Commissione Affari Costituzionali della Camera dei Deputati non ha perso il suo fascino.

Qui si decide delle riforme più importanti, dalla legge elettorale alle riforme della nostra carta fondamentale.

I miei colleghi M5S in Commissione sono Danilo Toninelli, (vicepresidente), Emanuele Cozzolino (segretario), Fabiana Dadone (capogruppo), Riccardo Fraccaro, Riccardo Nuti, Roberta Lombardi, Federica Dieni.

La nostra battaglia più importante è stata quella contro la riforma dell'articolo 138 della Costituzione. La notte sul tetto di Montecitorio e l'apporto fondamentale di tanti attivisti che in tutta Italia hanno fatto la loro parte, ci ha consentito di fare notare all'opinione pubblica del rischio che si correva ad approvare questo "doppio binario" di revisione costituzionale, criticità denunciata anche da numerosi costituzionalisti. Abbiamo vinto.

Ora sul tavolo abbiamo le riforme del governo Renzi. Ne parleremo da qui in avanti.